La Cartilagine ed il Collagene


La cartilagine è un tessuto piuttosto compatto che assomiglia al caucciù e ricopre le estremità delle ossa nelle articolazioni. La funzione primaria della cartilagine è quella di ridurre lo sfregamento articolare. Il collagene è una componente chiave ed il punto di forza della cartilagine in quanto ne rappresenta il 67%.

 

  • La cartilagine è dura ma flessibile e ciò conferisce rigidità ed elasticità alle strutture che sostiene.
  • Resiste alla compressione e alla tensione.
  • Quando la produzione di collagene nel corpo diminuisce, la produzione di cartilagine ne risente così come tutte le parti del corpo che contengono cartilagine

Dato che la cartilagine è avascolare (non contiene vasi sanguigni) e non presenta terminazioni nervose, inizialmente non si risentono i dolori prodotti da questi cambiamenti. Quando con l’invecchiamento la produzione di collagene diminuisce, la qualità assorbente di essa stessa, diminuisce a sua volta. Più aumenta il deterioramento, più la comparsa dei dolori si amplifica con il trascorrere del tempo. E’ per questo che i gesti quotidiani possono provocare dolori maggiori quando si avanza con l'età.